L’Ort dice trentatre
La nuova stagione

0
926

L’Orchestra Regionale della Toscana dice 33. E’ stato presentato il cartellone della 33esima stagione dell’Ort, che prosegue nella fortunata formula tra scoperta e rilettura: oltre a ragionate rivisitazioni di repertorio, stavolta con Schubert e Schumann protagonisti, preziose incursioni nel contemporaneo (Tan Dun) e valorizzazione di perle del Novecento strumentale italiano (insieme con Berio anche Dallapiccola, Malipiero, Castelnuovo Tedesco e Martucci.

Attorno ai direttori Kawka e Rustioni, che hanno maturato un suono tanto caratteristico quanto duttile nell’Orchestra, tre solisti nella doppia veste di direttori, con i graditi ritorni di Michele Campanella e di Patricia Kopatchinskaja. E poi direttori emergenti del panorama italiano, virtuosi eccellenti (dalla giovane Gloria Campaner a Isabelle Faust e Alban Gerhardt). Molte poi le attività e iniziative dedicate alla Didattica (Concerti per le Scuole, Prove d’Orchestra, Invito alla Musica), agli abbonati della provincia (Le Vie della Musica) e una nuova Stagione Lirica nei Teatri di Pisa, Livorno e Lucca. Prezzi degli abbonamenti e biglietti invariati.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.