Un nuovo stadio per la Fiorentina

0
956

Un nuovo stadio modello europeo per una Fiorentina che sogna l’Europa. Va avanti il progetto accarezzato dal Comune di Firenze di realizzare un nuovo impianto nell’area nord della città, in zona Novoli. Conferma arrivata dal vicesindaco Dario Nardella, che di questo ha parlato davanti al consiglio comunale. “La realizzazione di un nuovo stadio, oltre che far contenti i tifosi viola, è una straordinaria occasione per la creazione di posti di lavoro, riqualificazione del territorio, dei servizi e della viabilità. Dunque per Firenze e prima di tutto una carta di valore di rilancio economico, non solo per la fase di costruzione dell’impianto, ma in seguito per il comparto del commercio, della ricettività, del turismo, dei servizi. Le novità inserite nella legge di stabilità prevedono accelerazioni per le procedure amministrative e la semplificazione degli strumenti urbanistici connessi alla realizzazione di grandi impianti sportivi. Nel momento in cui anche la nostra amministrazione riceverà una proposta concreta, a seguito di avviso di evidenza pubblica, per la realizzazione del nuovo stadio e opere connesse, si potrà approfittare dei tempi abbreviati che la nuova normativa offre: 250-280 giorni a fronte dei 450 giorni che le norme precedenti comportavano. Dovremo farci trovare pronti quando un soggetto privato si farà avanti con una proposta. E’ di queste ore la dichiarazione di Diego Della Valle sulla volontà di realizzare un nuovo stadio sul modello Bayern Monaco”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.