I 5 finalisti del Premio Chianti

0
515

Il Premio Letterario Chianti, dedicato ai talenti della narrativa contemporanea, ha decretato i cinque finalisti che concorreranno nell’ambito della ventinovesima edizione. Si tratta di Antonella Cilento, autrice de “Il Lisario o il piacere infinito delle donne” (Mondadori), Renzo Paris e il suo “Fenicottero. Vita segreta di Ignazio Silone” (Elliot), Paolo Marati con “L’intrusione delle onde anomale” (Barbera), Maria Roccasalva, autrice de “La compagnia dei naufraghi” (Tullio Pironti) e Giuseppe Catozzella con “Non dirmi che hai paura” (Feltrinelli). Fondata nel 1987, la manifestazione chiama a valutare le pubblicazioni giunte in finale 350 lettori del Chianti, nell’ambito di una serie di incontri che si terranno nel corso della primavera. Ad individuare i nomi dei finalisti il comitato tecnico coordinato da Giuseppe Panella e composto da Paolo Codazzi, Silvia Martelli, Cecilia Bordone, Emanuele Grazzini, Samuele Megli, Paolo Santagati, Andrea Pucci, Deborah Montagnani. L’iniziativa è promossa dai Comuni di Greve in Chianti, Radda in Chianti, San Casciano, Impruneta, Tavarnelle, Barberino Val d’Elsa, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Associazione culturale Stazione di Posta – Firenze. La kermesse è inserita dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali tra quelle di rilievo nazionale in ambito al Progetto “Italia Pianeta Libri”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.