Scandicci, ecco la nuova Giunta

0
659

Il nuovo sindaco di Scandicci, Sandro Fallani ha presentato la sua Giunta, composta da tre donne e tre uomini. Il primo cittadino, 42 anni, tiene per sé le competenze su Città Metropolitana e Programmazione Fondi europei 2014-2020; al Vicesindaco Andrea Giorgi, 36 anni, assessore uscente, le deleghe a Bilancio, Urbanistica, Lavori pubblici, Edilizia, Innovazione e Servizi di front office, Patrimonio ed Espropri; a Diye Ndiaye, 44 anni, antropologa, collaboratrice Cospe, Presidente dell’Associazione dei Senegalesi di Firenze e Circondario e Presidente di Fasi, Federazione delle Associazioni Senegalesi in Italia, le deleghe a Pubblica istruzione, Servizi scolastici, Cooperazione internazionale e Formazione professionale; ad Andrea Anichini, 36 anni, Consulente di Confesercenti ed ex Consigliere Comunale, Mobilità, Promozione sportiva, Personale, Promozione del Territorio e Turismo, Fiera, Caccia e Pesca; ad Elena Capitani, 36 anni, Consigliera Comunale uscente, Politiche sociali, Politiche per la casa, Servizi cimiteriali, Pari opportunità; a Barbara Lombardini, 41 anni, avvocato del Foro di Firenze, Polizia Municipale, Sicurezza e vivibilità urbana, Protezione civile, Affari generali e legali, Ambiente, Agricoltura e Scandicci Smart city; a Giuseppe Matulli, 75 anni, studioso e ricercatore di Economia statistica, già Deputato, Sottosegretario alla Pubblica istruzione, Sindaco di Marradi e Vicesindaco di Firenze, la delega alla Cultura.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.