Tagli in vista per la sanità

0
426

La sanità pubblica attraversa un periodo difficile e probabilmente si arriverà in breve ad una contrazione della capacità di spesa. Lo ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi, rivolgendosi ai medici di famiglia in Sant’Apollonia. Secondo Rossi a breve non ci saranno più risorse da dare alla sanità  e i finanziamenti scenderanno dagli attuali 108 miliardi forse fino a 102, con tagli che si aggireranno sul 4-5%. Tagli contro cui il governatore ha dichiarato di essere pronto a battersi, ma sapendo che sarà una missione impossibile. Da qui l’appello di Rossi ai medici di famiglia a dare un contributo e cercare di contenere la spesa sanitaria.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.