Nuove case popolari in via Rocca Tedalda

0
795

Consegnati i primi tre alloggi di edilizia residenziale pubblica in via Rocca Tedalda. Ne seguiranno altri sette, sempre in via Rocca Tedalda, e tutti ristrutturati grazie alla sponsorizzazione del Gruppo Menarini. Il sindaco Renzi ha consegnato le chiavi alle tre famiglie assegnatarie. Erano presenti la vicesindaco Stefania Saccardi, la presidente del Gruppo Menarini Lucia Aleotti e il presidente di Casa Spa Luca Talluri. Gli alloggi oggetto di ristrutturazione hanno una superficie media di 45-50 metri quadrati (tranne uno più grande). L’intervento di Menarini ha puntato nello specifico a ridare confort agli appartamenti mettendo a norma impianti elettrici, meccanici e termo-sanitari, sostituendo i rivestimenti nelle cucine, revisionando e sostituendo infissi. Gli assegnatari di questi primi alloggi – due famiglie italiane e una straniera – sono tutti nuclei gravemente provati dalla crisi. Si tratta, nel dettaglio, di una coppia di 54 e 47 anni con reddito minimo e uno sfratto già eseguito nell’autunno scorso; di una coppia di pensionati (77 e 74 anni) cui lo sfratto è stato finora rinviato in attesa di una sistemazione; e infine di una madre sola con un figlio adolescente affetto da gravi problemi sanitari e che ha in corso uno sfratto da un alloggio fatiscente inserita in graduatoria sociale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.