Una sfida tra taglialegna

0
465

Ridurre in pezzi quattro tronchi in un minuto scarso: la competizione dei taglialegna più dura al mondo arriva a Firenze. L’élite internazionale di questo sport, per la prima volta in Italia, si incontra il 16 maggio al piazzale Michelangelo per Stihl Timbersports Champions Trophy. Sarà eletto il più forte tra i migliori otto atleti del mondo. Il Champions Trophy prevede quattro discipline che verranno disputate dagli atleti una dopo l’altra, senza interruzione. I tempi migliori per completare tutte e quattro le discipline si aggirano attorno al minuto. L’inizio è segnato dallo Stock Saw, la disciplina che richiede agli atleti, armati di motosega, di ottenere un disco da un tronco con un solo taglio verso il basso. Segue l’Underhand Chop, che consiste nel taglio con l’ascia di un albero già abbattuto. Si continua con il Single Buck, in cui viene usata una sega a mano lunga circa due metri. Per finire, agli atleti viene chiesto di cimentarsi nella disciplina dello Standing Block Chop, che si rifà all’abbattimento di un albero con l’ascia: qui si lotta per il centesimo di secondo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.