Prima pietra e primo albero per la nuova Fendi Factory

0
162

Dovrebbe generare 133 posti di lavoro la nuova Fendi Factory che la maison ha in proposito di costruire in zona Capannuccia a Bagno a Ripoli, con inaugurazione prevista per il 2022. Un progetto che ora comincia a concretizzarsi con la posa della prima pietra avvenuta alla presenza del presidente e Ceo del gruppo Serge Brunschwig, assieme al presidente della Regione Eugenio Giani, al sindaco metropolitano Dario Nardella e a quello ripolese Francesco Casini. Nell’occasione si è voluto anche piantare un giovane albero, per sottolineare l’intenzione di costruire uno stabilimento che rispetti gli equilibri ambientali della zona, come conferma il fatto che le pareti saranno realizzate in vetro per una migliore integrazione con il panorama. La factory si estenderà su un terreno di 8 ettari, occupando una superficie di 13.000 metri quadrati, dove una volta sorgeva l’ex Fornace Brunelleschi e da anni in abbandono. E’ proprio su questo recupero ambientale che si sofferma Casini, sottolineando come tutto ciò avvenga “senza consumare nuovo suolo, recuperando un’ex area industriale degradata”.