Tavarnuzze elegge il nuovo consiglio della Pro loco

0
68

La Pro loco di Tavarnuzze guarda al futuro. Si chiude il percorso del consiglio a guida Sandrucci. Martedì 31 la cittadinanza è chiamata all’assemblea straordinaria dei soci della Pro loco dove sarà possibile rinnovare la tessera per l’anno 2023 e eleggere il nuovo consiglio. Il presidente uscente, che si ricandiderà per il nuovo consiglio, insieme agli altri consiglieri, si dichiara soddisfatto del lavoro fatto: “Questo consiglio ha preso le redini a ottobre 2019 dovendo affrontare gli anni bui della pandemia. Due anni in cui la voglia di fare non è mancata, ma la possibilità di fare vivere il nostro paese era davvero poca. Siamo riusciti comunque a portare avanti le feste storiche quali carnevale, la festa delle zucche, i martedì in piazza, Tavarnuzze al castello. E grazie all’entusiasmo di molti siamo riusciti anche a rinnovarsi con lo svuota cantine e per ultimo un Natale di tutto punto con la pista di pattinaggio e tanti eventi, befana compresa. Speriamo che questo entusiasmo non si spenga e molte delle persone che si sono adoperate negli ultimi mesi per aiutarci negli eventi si candidino per il nuovo consiglio, così da realizzare sempre più momenti di svago e divertimento per i nostri compaesani”.

Ecco i nomi dei candidati che si sono già fatti avanti: Lucilla Lepri, Barbara Rosai, Sara Mescolini, Giacomo Marinari.