Ecco la Camera di commercio versione 4.0

0
485

Dopo un imponente lavoro di ristrutturazione, si inaugura sui lungarni la sede della Camera di commercio versione 4.0, in cui fra le altre cose sono presenti sei sale workshop che ospitano fino a 12 persone prenotabili per mezza giornata o periodi più lunghi, un auditorium da 287 posti, la spettacolare main hall che un tempo ospitava la Borsa Valori di Firenze e un roof con terrazza mozzafiato sulla città. Fin dall’ingresso in piazza Mentana, il videopercorso con 60 schermi Samsung di digital signage, personalizzabile secondo le prenotazioni della giornata con i loghi delle aziende o degli eventi precaricati online, guida gli utenti verso una delle 20 suite allestite in configurazioni variabili per riunioni, uso ufficio o seminario e dotate di mega schermi o televisori touch screen di ultima generazione. Lintera aarea è coperta da wi-fi gratuito ad alta velocità, mentre a richiesta sono disponibili computer, assistenza tecnica qualificata di Tecnoconference, servizi di interpretariato, catering, registrazione incontri, live streaming pubblici o riservati. Prevista a breve anche l’apertura di un bar a servizio di chi utilizzerà gli ambienti. L’immobile di 9mila metri quadri, 80 metri per 30 fra piazza dei Giudici, lungarno Diaz e piazza Mentana, sede della prima Camera di commercio d’Italia istituita il 1 febbraio 1770 dal granduca Pietro Leopoldo, è stato recuperato dopo 4 anni e mezzo di lavori e un investimento di 17 milioni di euro.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.