Barberino, aiuti economici al commercio locale

0
336

Il Comune di Barberino in aiuto delle piccole attività commerciali. Sono due i contributi a fondo perduto concessi, a seguito della pubblicazione del bando dello scorso settembre, a cui potevano accedere esercenti di vendita al dettaglio e attività artigianali e assimilate, localizzate nell’area del Centro commerciale naturale, oltre a soggetti che si impegnavano a esercitare le stesse attività di nuova costituzione, purché localizzate in quest’area. L’iniziativa, nata di concerto con il comitato commercianti ViviBarberino e associazioni di categoria, prevedeva quindi incentivi alle imprese che intendevano aprire o riqualificare i propri locali ubicati nel centro con particolare attenzione a quelli posti nella zona di piazza Cavour e corso Corsini. I contributi saranno assegnati a un’attività già presente, che quindi ristrutturerà i propri locali, e a una nuova attività, che ha scelto il centro storico di Barberino per avviare il proprio percorso aziendale di laboratorio artigianale alimentare. A seguito di questo ottimo risultato, l’amministrazione barberinese annuncia che saranno riproposte nei prossimi mesi azioni simili per la rivitalizzazione del centro storico. “Siamo veramente soddisfatti del successo riscosso da questo bando; qualificare e rilanciare il Centro commerciale naturale di Barberino è uno degli obiettivi che ci siamo posti e in cui crediamo particolarmente – spiega l’assessore allo sviluppo economico e vicesindaco Sara Di Maio -. Questo primo, ottimo risultato, segnale di attenzione e piccola crescita, ci spinge a percorrere con rinnovata determinazione questa strada e a investirci ulteriori risorse”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.