Agosto caldo,
risale l’inflazione

0
513

Torna a salire l’inflazione nel mese di agosto a Firenze. Il calo dei prezzi di generi alimentari (soprattutto frutta e verdura) e alberghi non compensa l’aumento di carburanti e trasporti aerei e marittimi: la variazione mensile è +0,1% (mentre a luglio era -0,4%), mentre la variazione annuale +1,2% (a luglio era +1,0%). Come rivelano i dati raccolti dall’Ufficio comunale di Statistica, rispetto al mese precedente le variazioni maggiori dei prezzi si sono registrate nella divisione Prodotti alimentari e bevande analcoliche (-0,9%), Servizi ricettivi e di ristorazione (-1,1%), Abbigliamento e calzature (-0,7%) e Trasporti (+2,4%).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.