Auto guasta? Arriva la bici di cortesia

0
665

Auto in panne? Nessun problema, basta aver voglia di pedalare. Biciclette riciclate dai detenuti delle carceri fiorentine saranno offerte in sostituzione dell’auto guasta. E’ il progetto “2×4” che promuove il trasporto sostenibile, con una funzione anche sociale. L’iniziativa è realizzata da Gestioncar in collaborazione con la Cooperativa Ulisse. Tutte le officine della rete Gestioncar, oltre alle auto, avranno in dotazione bici di cortesia da offrire gratis al cliente per il tempo necessario alla riparazione. Le biciclette, già consegnate a 50 officine, sono state realizzate dai detenuti del carcere di Sollicciano che ha aderito al progetto “Piedelibero” promosso dalla Cooperativa Sociale Ulisse e che prevede la rigenerazione e il restauro di bici abbandonate provenienti dai depositi comunali. Gestioncar ha voluto regalare una bici “Piedelibero” a tutti i membri della giunta comunale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.