Cultura, mille esperti a Firenze

0
344

Firenze ancora una volta capitale della cultura internazionale a un mese dal Forum mondiale dell’Unesco. Dal 9 al 14 si svolgerà la 18esima assemblea generale di Icomos, l’International Council on Monuments and Sites. Un grande evento culturale organizzato sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dedicato al tema “Heritage and Landscape as Human Values”, ispirato dalla Convenzione Unesco del 2005 e alla Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul “Valore del patrimonio culturale per la società” e che porterà il gotha della cultura mondiale a Firenze.  Saranno oltre 1.000 gli esperti che lavoreranno presieduti da Salvatore Settis, presidente del comitato scientifico. Nella kermesse fiorentina si confronteranno le personalità della cultura responsabili degli indirizzi dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e delle organizzazioni internazionali (Iccrom, Iunc, Getty Foundation, istituzioni e Università di Firenze e numerosi altri atenei italiani).  Obiettivo del simposio è mettere la cultura al centro delle politiche di sviluppo sostenibile. Icomos è infatti impegnato in un complesso processo di rivisitazione delle messa in valore dei beni culturali e in particolare dei siti Unesco di cui l’Italia detiene il primato nel mondo. Icomos infatti come osservatorio permanente opera attraverso una rete di esperti in diverse discipline impegnati in 31 comitati scientifici internazionali.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.