Ebola, al Meyer una simulazione

0
552

Un caso di Ebola all’Ospedale pediatrico Meyer, ma nessuno si preoccupi perché si tratta solo di una simulazione, in programma martedì 11 novembre. La prova riguarderà la gestione di un sospetto caso di Ebola. In questo caso verranno utilizzate le tute e i materiali protettivi di cui l’azienda era già dotata per un altro allarme pandemico, quello dell’Aviaria. Considerato l’alto costo del kit protettivo per l’Ebola, sarebbe stato uno sperpero di risorse pubbliche consumare kit così preziosi. L’esercitazione consentirà l’immediata verifica dell’operatività di strutture e operatori sul fronte dell’emergenza. Al Meyer sono già cento gli operatori che hanno affrontato il periodo formativo e sono già state predisposte le procedure, con l’istituzione di un nucleo operativo interno.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.