Partiti i lavori al torrente Cesto

0
642

Partiti i lavori di stabilizzazione del tratto terminale del torrente Cesto, importante affluente dell’Arno presso l’abitato di Figline Valdarno. Le opere, inserite dalla Regione Toscana nel “Piano degli interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi alluvionali del periodo gennaio-febbraio 2014” sono state progettate dagli uffici della Difesa del suolo della Provincia e affidate con gara per una spesa di circa 370.000 euro, finanziati dalla Regione, all’impresa Lorenzini di Ponte Buggianese. I lavori dureranno circa quattro mesi. L’intervento, che comporterà principalmente la costruzione di una soglia di scogliera presso la confluenza del Cesto con l’Arno, si è reso necessario dopo che gli eventi di piena dello scorso inverno hanno travolto il guado della viabilità degli argini dell’Arno, innescando un fenomeno erosivo che pericolosamente stava progredendo verso monte mettendo a repentaglio le arginature che difendono l’abitato di Figline. A seguito del progressivo abbassamento del letto dell’Arno, infatti, è necessario stabilizzare il letto degli affluenti minori, che tende a rimanere, per così dire, sospeso. Nell’occasione dei lavori la Provincia provvederà anche al ripristino dell’officiosità idraulica del torrente demolendo i ruderi di un vecchio ponte in località Madonna del Cesto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.