Regione, prestiti per le imprese

0
552

Un aiuto per le imprese non bancabili ma che potrebbero farcela. Una scommessa. Un sostegno capace di aiutare anche la ripresa. Le associazioni di categoria hanno firmato un’intesa con la Regione sul microcredito d’impresa.

“Con questa iniziativa – spiega il presidente della Toscana, Enrico Rossi – vogliamo porgere una mano a tutte quelle imprese e a quelle persone che in questa situazione di crisi hanno voglia di fare e di mettersi alla prova, ma trovano spesso porte chiuse: nonostante le garanzie già offerte da Fidi Toscana o i Confidi, perché non hanno patrimonio, per colpa della stretta creditizia o delle difficoltà che attraversano alcune banche anche in Toscana”. “L’idea di fondo, grazie appunto alla collaborazione delle associazioni di categoria – aggiunge Rossi – è ricreare quel rapporto di vicinanza capace di fare filtro ma anche accompagnare le singole aziende”.

Soddisfatte le associazioni di categoria: cinque milioni in due anni, con quasi 350 prestiti a tasso zero da 15 mila euro erogabili ad altrettante aziende non sono pochi, hanno sottolineato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.