Si corre con la Guarda Firenze

0
387

Domenica 10 maggio torna, per l’edizione numero 43, la Guarda Firenze, la seconda corsa più antica della città, una delle tappe di passaggio organizzate da Firenze Marathon in vista della maratona del 29 novembre. Sono stati preparati 3000 pettorali che comprendono la Guarda Firenze di 10 km, Trofeo Fratres – Donatori di sangue, gara non competitiva aperta a tutti, e la Mini Guarda Firenze di 3 km, anche questa aperta a tutti, compresi ragazzi e bambini che partecipano al concorso per gli alunni delle scuole. La quota d’iscrizione è di 10 euro per la gara sui 10 chilometri; la Mini Guarda Firenze è a iscrizione gratuita per i ragazzi fino a 14 anni, mentre per gli adulti è sempre di 10 euro. Tutti i partecipanti alla Guarda Firenze di 10 km riceveranno la T-shirt ufficiale Asics Guarda Firenze, per i podisti ormai un must da collezionare, per questa edizione con una riproduzione esclusiva dell’artista fiorentino Paolo Vannini, anche lui presente alla presentazione. Quest’anno il concorso è collegato al tema dei 150 anni di Firenze capitale d’Italia, tema che sarà rappresentato anche sulla maglietta ufficiale dell’evento. Il messaggio per gli alunni è quello di correre (per avvicinare ragazzi e genitori a uno stile di vita salutare fatto di movimento e non sedentario) ma anche di approfondire temi legati alla storia, al costume, alla vita della città di Firenze, tra passato e presente, indirizzando l’attenzione dei giovani a luoghi, monumenti, palazzi anche meno noti, ma la cui conoscenza costituisce un necessario e utile complemento per la loro formazione.