Le multe? Uno su cinque non le paga

0
596

Divieti di sosta, divieti d’accesso, semafori rossi: le contravvenzioni fioccano, ma c’è qualcuno che si limita a non pagarle e tira dritto. Anzi più di qualcuno. Secondo il consigliere di Forza Italia al Comune di Firenze, Mario Razzanelli, “a fronte di circa 330 milioni di multe emesse dal 2010 al 2015, risultano tutt’ora non incassati oltre 80 milioni. Quando verranno riscossi questi crediti – si chiede Razzanelli – visto che secondo le informazioni raccolte dagli uffici per gli anni successivi al 2011, non si è ancora completata l’emissione dei ruoli per la riscossione coattiva che consentiranno di incrementare gli incassi? In altre parole, l’amministrazione fa conto di avere in cassa soldi che, non solo non ha, ma che ancora non si è neppure attivata per richiedere. Assurdo. E ci chiediamo: possibile che quasi un cittadino su cinque non paghi le contravvenzioni? Ci sono forse errori di metodo nella notifica, o c’è altro?”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.