Emergenza sfratti, dal Comune 428mila euro

0
507

Emergenza sfratti, il Comune stanzia 428mila euro di contributi straordinari per fronteggiare le morosità incolpevoli e mette a disposizione 12 alloggi volano in zona Puccini-Novoli, chiamati ad ospitare le famiglie sfrattate o sotto sfratto in attesa dell’assegnazione della casa popolare. E’ quello che prevede il pacchetto di misure elaborato dall’assessore alla Casa, Sara Funaro, dopo il Piano di alienazione degli alloggi Erp presentato lo scorso luglio e che prevede la vendita di 1.249 case, che saranno messe in vendita sulla base della legge regionale 5/2014 e il cui ricavato sarà interamente reinvestito sul patrimonio di edilizia residenziale pubblica. “Siamo in una situazione di emergenza abitativa perché gli sfratti sono aumentati – ha continuato Funaro -. Nel nostro Comune negli ultimi anni si è assistito a un trend crescente del disagio abitativo: nel 2013 sono stati eseguiti 800 sfratti mentre nel 2014, a settembre, erano già 700. Negli anni la situazione è andata peggiorando e mentre in passato c’era un bilanciamento tra gli sfratti per finita locazione e per morosità adesso la quasi totalità degli sfratti sono per morosità e molti sono quelli per morosità incolpevole”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.