Raccolta di pile
Una gara tra scuole

0
573

È partita un’iniziativa straordinaria che ha come obiettivo la raccolta di pile esauste presso alcune scuole fiorentine. Il progetto “Raccogli le pile, accenderai la mente!” è promosso da Quadrifoglio Spa e da ERP Italia e vuole promuovere la conoscenza del sistema di raccolta dei rifiuti “particolari” attraverso le Ecotappe; queste sono punti di raccolta (a Firenze sono 32, dislocate presso scuole, circoli e associazioni) dove i cittadini possono portare: toner e cartucce esauste per fax e stampanti, pile esauste, farmaci scaduti, piccoli elettrodomestici fuori uso ( RAEE), bombolette spray.

Questa raccolta straordinaria diventerà di fatto una gara a chi raccoglierà più pile esauste tra  5 scuole di Firenze: Primaria Andrea del Sarto – Via di San Salvi,12; Primaria Kassel – Via Svizzera, 7/9; Primaria Don Milani – Piazza Dolci; Primaria Colombo – Via Corelli; Secondaria 1° San Brunone – Via di San Brunone per un totale di  1.950 tra bambine/i e ragazzi/e coinvolti nelle varie classi. Ad ogni alunno è stata consegnata una piccola scatola di cartone colorato, che a casa potrà riempire con le pile usate che troverà e che non servono più  (secondo una recente ricerca, ogni famiglia ne possiede una media di circa 25: sono stilo, mini-stilo, pile a bottone o pile al litio, sia classiche ad esaurimento che ricaricabili ormai dismesse). Quindi dal 17 al 23 maggio 2013 ogni alunno porterà a scuola il contenitore di cartone con le pile raccolte: è questa la vera e propria gara,  per individuare attraverso la pesatura la scuola che ne ha raccolto il maggior quantitativo (valutato rispetto al numero degli alunni coinvolti): il 27 maggio 2013 verrà proclamata la scuola vincitrice –  la più virtuosa nella gara di raccolta pile –   che si aggiudicherà una piccola biblioteca scolastica con libri e pubblicazioni sull’ambiente per favorire lo sviluppo di nuovi cittadini attenti alla salvaguardia ambientale.

Nel 2012 a Firenze sono stati raccolti circa 39.440 kg di pile esauste, poi avviate al corretto smaltimento presso impianti autorizzati. Nei 12 comuni Quadrifoglio le pile raccolte sono state 64.000 kg.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.