Seves, c’è l’accordo con le banche

0
538

Un passo avanti verso la salvezza. Seves e i suoi attuali azionisti rendono noto il raggiungimento un’intesa finalizzata alla ristrutturazione del debito finanziario del Gruppo con le principali banche creditrici e i fondi di investimento. Un’intesa che dovrebbe portare allo stralcio di parte del debito finanziario per circa 100 milioni di euro dalle banche creditrici e la riapertura delle linee di credito a breve termine, ora sospese, dai due principali istituti di credito coinvolti, Bnp e Intesa Sanpaolo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.