Villa Donatello, 120mila euro per Ant

0
942

Fondazione Cfo dona 120.000 euro a Fondazione Ant per lo sviluppo di progetti gratuiti di prevenzione con Villa Donatello. Presente dal 1995 sul territorio toscano – dove ogni giorno assiste a domicilio oltre 300 malati di tumore – Fondazione Ant da tempo connessa a Cfo – Centro Oncologico Fiorentino, realtà del Gruppo Unipol, con un protocollo di intesa per garantire continuità assistenziale territoriale ai malati di tumore seguiti da CFO. La collaborazione si intensificherà a partire dal 2016 grazie a una donazione di 120.000 euro che la Delegazione Ant di Firenze riceve da Fondazione Cfo. Parte di questa somma sarà impiegata per garantire l’assistenza domiciliare – che nei primi sei mesi del 2015 ha visto un aumento del 50% delle richieste a Firenze, Prato e Pistoia – parte per potenziare e sviluppare nell’arco del prossimo triennio i progetti di prevenzione che Ant offre gratuitamente alla cittadinanza. A partire dal gennaio 2016, infatti, Villa Donatello – altra struttura del Gruppo Unipol a Firenze – ospiterà i progetti di prevenzione Ant dedicati alla diagnosi precoce dei tumori mammari, dei noduli tiroidei e il Progetto Nutrizione, legato alla prevenzione delle malattie attraverso una corretta e sana alimentazione. I progetti saranno effettuati in collaborazione con Villa Donatello che fornirà la struttura, le apparecchiature e le professionalità: in concreto ogni mese Fondazione Ant potrà svolgere a Villa Donatello quattro sessioni di visite offerte gratuitamente alla cittadinanza. In virtù di tale accordo, nel primo anno di attività saranno offerte circa 650 visite gratuite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.