Pergola, ecco la nuova stagione

0
240

Una stagione 2017-18 densa di eventi per il Teatro della Toscana, che oltre ad ospitare porta avanti la propria attività di produzione. Come dimostra un cartellone in cui figurano 32 spettacoli, di cui 13 tra produzioni esclusive e coproduzioni, con ben 5 prime nazionali. A cominciare dallo spettacolo che aprirà la stagione della Pergola, “I ragazzi che si amano”, con un Gabriele Lavia che porta in scena un recital tratto da Jacques Prévert. Dopo Lavia arriva Fabrizio Bentivoglio, con “L’ora di ricevimento”, diretto da Michele Placido. E ancora “Il nome della rosa”, un ricordo di Umberto Eco per uno dei suoi libri più conosciuti. Pirandello sarà rappresentato dall’”Enrico IV” con Carlo Cecchi, mentre Beckett da “Finale di partita” con Glauco Mauri e Roberto Sturno. Poi un tuffo nell’arte con “Van Gogh – L’odore assordante del bianco” interpretato da Alessandro Preziosi. Mentre Elena Sofia Ricci e Gianmarco Tognazzi porteranno in scena “Vetri rotti”, ispirato alla tragedia del nazismo.