”Quando la moglie è in vacanza”… che tentazione

0
938

Sono Massimo Ghini e Elena Santarelli gli interpreti di “Quando la moglie è in vacanza”, di George Axelrod, in scena al Teatro Verdi di Firenze dalla sera di San Silvestro fino al 5 gennaio in una produzione dell’Associazione Culturale La Pirandelliana. Le musiche originali sono di Renato Zero, le scene di Aldo Buti, i costumi di Ornella Campanale. Alla regia Alessandro D’Alatri, che racconta come “il testo di George Axelrod, debuttò a Broadway nel 1952 con un notevole successo di critica e pubblico. Ma la sua vera consacrazione internazionale avvenne nel 1955 attraverso l’adattamento cinematografico di Billy Wilder. E’ una commedia che nel 2000 è stata inserita, dall’American Film Institute, al 51° posto tra le cento migliori commedie americane di tutti i tempi”. “E’ una commedia sulle manie erotiche dell’uomo medio – prosegue D’Alatri – e al tempo stesso una feroce satira di costume contro il perbenismo di una certa middle class che sembra non avere epoche e che viene messa a confronto con le ambizioni di una ragazza che cerca di ridisegnare una propria personalità attraverso l’impegno nel mondo patinato della pubblicità, della moda o dello spettacolo in generale”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.