Influenza, da 15 anni mai così virale

0
60

L’influenza continua a far sentire i suoi effetti in Toscana, anche se forse il momento più difficile è passato. Secondo Pietro Dattolo, presidente dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri di Firenze e provincia, stanno infatti diminuendo i contagi: “l’incidenza, secondo l’ultimo periodo di rilevazione riferito alla prima settimana di gennaio, si è abbassata. Le stime parlano di circa 70mila toscani con sintomatologie e di una diffusione, almeno in questo inizio dell’anno, in contrazione dopo undici settimane di crescita”.

“L’ultima incidenza rilevata dai medici di medicina generale e dai pediatri di famiglia è pari a 19,45 ogni 1.000 assistiti. Si è trattata, come spiegato da molteplici esperti nel panorama italiano, della stagione influenzale più virale degli ultimi 15 anni, quella che ha probabilmente interessato il maggior numero di famiglie, in particolar modo i bambini nell’età dell’infanzia e poi fino all’adolescenza. Non è escluso – aggiunge il presidente dell’Ordine dei medici di Firenze – che molti casi possano venire ancora registrati nelle prossime settimane. Anche per questoribadiamo l’importanza di continuare ad aderire alle vaccinazioni, sia per proteggersi dall’influenza che dal coronavirus”.