Affittacamere e B&B, il turismo traina il mattone

0
265

Il valore del mattone torna a crescere a Firenze, grazie soprattutto al mercato turistico. Secondo Tecnocasa le compravendite sono in aumento del 7,7% nella prima parte dell’anno, così come crescono gli acquisti ad uso investimento che nella città di Firenze rappresentano il 26,9% rispetto al dato nazionale pari al 17,6%. Sul fronte prezzi il centro storico vede quotazioni al rialzo proprio per via di coloro che scelgono immobili da destinare a strutture turistiche e B&B. Le richieste arrivano quasi sempre da investitori residenti a Firenze o comunque in Toscana; la tipologia ideale è quella con due camere da letto, ma si acquistano anche monolocali e tagli più ampi, in genere la spesa non supera comunque i 250mila euro. Per quanto riguarda gli affitti spesso gli investitori si affidano a società specializzate nel settore, per un appartamento con 4 posti letto si spendono mediamente 90-100 euro al giorno.